Monica Benvenuti

 

Biografia

 

Immagini

 

Repertorio

  Discografia  

Video

Links

 

Press

 

Contatti

     

Audio

 

Press Material

 

LA NAZIONE 9/6/1993 - RECITAL PISA - M. CIARLA

“…il soprano Monica Benvenuti si è distinta per sicurezza tecnica, musicalità nel fraseggio e capacità di gestire la voce come vero strumento cameristico …”

L’UNITÀ 22/8/1993 – L’INCORONAZIONE DI POPPEA – E. TORSELLI

“…bene per timbro accattivante e intelligenza musicale la bella Poppea di Monica Benvenuti …”

L'OPERA DICEMBRE 1993 – L’INCORONAZIONE DI POPPEA – R. DEL NISTA

“…ottima impressione la Poppea di Monica Benvenuti, dalla vocalità ben calibrata, plasmata, omogenea per tutta l'estensione del registro, mai affaticata nonstante le impervie linee melodiche vocali …”

© Giovanni Del Brenna

LA REPUBBLICA 2/11/1993 – L’INCORONAZIONE DI POPPEA – A. BATISTI

“… la bella Poppea di Monica Benvenuti possedeva sensualità e dolcezza, furbizia e ambizione…”

LA REPUBBLICA 31/10/1994 – IL PARADISO DEGLI ESULI DI B. DE FRANCESCHI – A. BATISTI

“…stupefacente interpretazione della cantante attrice Monica Benvenuti …”

IL TIRRENO 30/11/1994 – RECITAL LIVORNO – S. MECCHERI

“…un recital pregevole e brillante che ha saputo coinvolgere il numeroso pubblico presente ... affascinato dall'interpretazione della cantante Monica Benvenuti …”

SCENA ILLUSTRATA LUGLIO 1995 – DIDO AND AENEAS – A. REGGIOLI

“…protagonista di grandissimo rilievo vocale e scenico era Monica Benvenuti , un soprano con una voce “all’antica” perché capace di esprimersi con una interessantissima varietà di colori: la sua gamma vocale spazia da linee belcantistiche tipicamente sopranili a risonanze scure ed intense quasi contraltili…”

LA NAZIONE 22/7/1995 – DIDO AND AENEAS – G. ROSSI

“… Monica Benvenuti ha tratteggiato con finezza di intenzioni espressive i ripiegamenti malinconici della regina, anche nel temibile vertice del lamento finale…”

LA REPUBBLICA 23/7/1995 – DIDO AND AENEAS - A. BATISTI

“… Monica Benvenuti ha tratteggiato una Didone dolente e raccolta, dando l’ennesima prova di un’intelligenza musicale fuori dal comune…”

© Giovanni Del Brenna

L’UNITÀ 13/8/1995 – DIDO AND AENEAS – E. TORSELLI

“…fra le voci soliste, Monica Benvenuti, oramai una vera e propria specialista di questo ruolo, che ha tratteggiato una Didone nobilmente sofferta…”

TASCABILE TV SETTEMBRE 1995 – DIDO AND AENEAS – P. B.

“…fra le voci soliste, ancora un bel successo di Monica Benvenuti , che ha interpretato il ruolo di Didone con grande sensibilità, confermandosi una vera specialista per questo ruolo…”

IL RESTO DEL CARLINO 22/11/1995 – IL TEATRO DELLE MERAVIGLIE DI P. FURLANI – A. CAVICCHI

“…ottima interpretazione di Monica Benvenuti nel parlato e nelle arcaiche polifonie medievali e pucciniane…”

LA REPUBBLICA 17/7/1997 – VENUS AND ADONIS – G. MOPPI

“…magnifica protagonista è stata ancora una volta Monica Benvenuti , che ha l’intelligenza, la cultura, e la musicalità di una vera primadonna del repertorio barocco…”

LA NAZIONE 22/7/1997 - TAMERLANO - M. MANZOTTI

"...Tra le voci ricordiamo...Monica Benvenuti, la cui Irene si trasforma in affascinante dark lady..."

© Giovanni Del Brenna

L’OPERA DICEMBRE 1997 – DAMMI LA LUNA DI P. ZANGELMI – R. DEL NISTA

“…levigata sonorità e policromi coloriti della bella voce di Monica Benvenuti nel ruolo della Vita…”

LIBERTÀ 15/5/1998 – RECITAL – F. TASSI

“…la cantante lirica Monica Benvenuti ha interpretato con grande passione tre canzoni di Garcia Lorca accompagnata alla chitarra da Mario Gangi…”

IL TIRRENO 23 /7/1998 – LA SERVA PADRONA – D. GIUGLIANO

“...Superba la prova di Monica Benvenuti, che oltre ad aver dimostrato la sua ottima preparazione e duttilità vocale, è apparsa una delle Serpine più «vere» apprezzate in questi ultimi tempi. Gestualità, grazia e portamento hanno dato vita ad una «serva», concreta ed incisiva che ha riscosso lunghissimi applausi...”

LA NAZIONE 11/11/1998 – HARAWI DI O. MESSIAEN – S. B.

“…. dodici liriche sul simbolo della colomba verde, a cui la voce di Monica Benvenuti dà la modulazione struggente del volo nello spazio…”

 

 

 

LA REPUBBLICA 10/3/1999 – RECITAL DEDICATO A P. DALLAPICCOLA – G. MOPPI

“…Quattro liriche di Machado, Rencesvals e Divertimento in quattro esercizi, hanno preso vita dalla voce inquieta di Monica Benvenuti …”

AMICI DELLA MUSICA DICEMBRE 2000 – HÄNSEL E GRETEL DI HUMPERDINCK

“…un tocco di classe il ruolo della madre e della strega di Monica Benvenuti …”

LA NAZIONE 18/7/2001 - RECITAL LIEDERISTICO - G. GORI

“…il merito va a Monica Benvenuti, soprano ... che ha adeguato i mezzi di una voce espressiva e calda sia ai toni nostalgici di certi lieder di Brahms che ai canti in dialetto veneziano intrecciati alle finezze armoniche di Rossini..."

AMICI DELLA MUSICA SETTEMBRE 2001- CARMEN

“…nel ruolo  della protagonista si è distinta Monica Benvenuti, un mezzosoprano di straordinaria aggressività scenica..."

IL TIRRENO 27/3/2002 – PETITE MESSE SOLENNELLE – P. PUGGELLI

“…interessante il recupero belcantistico di Monica Benvenuti nel solo dell’O salutaris …”

LA NAZIONE 27/3/2002 – PETITE MESSE SOLENNELLE – G. GORI

“… Monica Benvenuti è un soprano dalla generosa emissione che coinvolge col suo timbro brunito ed incisivo…”

LA NAZIONE 24/4/2002 – LA VOIX HUMAINE – P. PELLEGRINI

“…La Voix Humaine…permette alle competenze vocali ed interpretative di Monica Benvenuti di distendersi con eleganza e grande intensità espressiva per tracciare la figura della donna abbandonata che tutti ci siamo sentiti almeno una volta;… la Benvenuti scivola sull’arte di Poulenc, tracciando di questo lavoro una storia più larga, ed estendendolo al di là delle sue strette coordinate temporali o anche di genere sessuale, per fare de La voix humaine un discorso universale sulla sofferenza amorosa…”

© Giovanni Del Brenna

LA NAZIONE 6/9/2002 – LE STELLE SONO BOTTONI DI MADREPERLA E LA NOTTE SI VESTE DI VELLUTO - P. PELLEGRINI

“…la voce del soprano fiorentino volteggia nell’aere dando voce agli splendidi versi dei canti orfici di Campana…”

IL GIORNALE 26/9/2002 – OPUS FLORENTINUM DI M. LUZI – M. IANNUZZI

“…il soprano Monica Benvenuti interpreta con eleganza e saggezza la poesia di Mario Luzi…”

IL CORRIERE DI FIRENZE SETTEMBRE 2002 – OPUS FLORENTINUM DI M. LUZI – R. SANVINCENTI

“…la voce del soprano fiorentino propone i versi del grande poeta Mario Luzi in una spiazzante semplicità di effetto vocale…”

IL GIORNALE DELLA TOSCANA 28/9/2002 – OPUS FLORENTINUM DI M. LUZI – M. IANNUZZI

“…i temi poetici di Luzi sono portati in voce da una raffinata Monica Benvenuti …”

LA VOCE 20/6/2004 – IL VOLO DI NOTTE DI L. DALLAPICCOLA - E. TORSELLI

“…Sebbene non compaia in scena, da ricordare Monica Benvenuti come “voce interna”…”

OPERA ACTUAL 4/11/2004 (MADRID) – LA PASSION SELON SADE DI S. BUSSOTTI – J. ORTE

“…excelente prestacion vocal y tanto escenica la de Monica Benvenuti para la Passion…”

ACTUALIDAD DE MADRID 4/11/2004 (MADRID) – LA PASSION SELON SADE DI S. BUSSOTTI – S. BERMÙDEZ

“…con una esplèndida protagonista, Monica Benvenuti , de la estirpe de las Berberian y las Esperanzas Abad…”

© Giovanni Del Brenna

MADRID – 10/11/2004 – LA PASSION SELON SADE DI S. BUSSOTTI – MIKEL CHAMIZO

“...sobre todo ella, Monica Benvenuti, en su triple rol de Justine-O-Juliette, consiguió estar a la altura de la grandísima Cathy Berberian y realizar todo tipo de florituras vocales en aras de la construcción de un personaje alienado y psicótico...”

LOS TIEMPOS 25/11/2004 (MADRID) – LA PASSION SELON SADE DI S. BUSSOTTI – V. GARCÌA BURELL

“…la virtud y el vicio se mezclan en una compleja enstructura aleatoria en la que el protagonismo descansa en una mezzo ( Monica Benvenuti ) siempre convincente …”

L'ARENA 28/9/2005 - FESTIVAL MUSICA IN VALLE - C. ROCCA

"...la Dame de Monte Carlo è un vero banco di prova sia vocale che scenica ... Monica Benvenuti è stata una Dame di straordinari intensità ... la cantante ha rivelato ovunque una costante aderenza ai testi, una spiccata ironia, oltre a una notevole duttilità vocale. Successo caloroso, nonostante il programma  fosse particolarmente impegnativo per il pubblico: fuori programma, in omaggio alla Belle époque, una sentita interpretazione di Balocchi e profumi..."

IL CORRIERE DI FIRENZE 16/1/2006 - TRITTICO BECKETTIANO - T. CHIMENTI

"...in "Non io" è la voce che estranea e attanaglia. Monica Benvenuti la usa come un'arma affilata. Una bocca illuminata al centro della scena in fondo al palco in un imbuto conico di luce nera che proietta, introduce, conduce nel suo tunnel di pensieri. Accelera e riduce, nei diciotto minuti canonici come indicato dallo stesso Beckett, contrae e urla, velocizza la parola, si sofferma in un canto docile e aspro, colmo di passione insoddisfatta, un'invocazione da sirena dimessa fino agli scogli.."

IL GIORNALE DELLA TOSCANA 21/1/2006 - TRITTICO BECKETTIANO - C. RENZI

"...e fa piacere la presenza della cantante Monica Benvenuti nella squadra di questo "Trittico" in veste di interprete. Fusa con l'oscurità, ne emerge solo un grumo di carne: è la bocca trascesa a icona del monologo ossessivo di "Not I" ..."

AVVENIRE 22/1/2006 - TRITTICO BECKETTIANO - L. DONINELLI

"..."Non io" affidato alla voce della cantante Monica Benvenuti (apprezzatissima interprete del repertorio contemporaneo). Una bocca scintillante lancia le parole come cristalli pungenti, note, brillio come di eccedenza rispetto a un "dentro" che non appare ... L'insieme è di grande sostanza, un omaggio a Beckett degno di Beckett. Gli applausi, interminabili, ne sono la conseguenza..."

IL SOLE 24 ORE 22/1/2006 - TRITTICO BECKETTIANO - R. PALAZZI

"..."Non io" colpisce per l'estraneità da incubo di quegli organi fonatori che si agitano nel buio come una mostruosa creaturina autonoma, cui la cantante Monica Benvenuti presta i picchi di una vocalità impossibile, squarciante..."

L'UNITA' 25/1/2006 - TRITTICO BECKETTIANO - M. G. GREGORI

"...in "Non io" ...è la rossa bocca di Monica Benvenuti che parla e parla nell'oscurità più fonda, in logorroico esercizio disperato di catturare con le parole il senso stesso di un'esistenza..."

LIBERTA' 28/1/2006 - TRITTICO BECKETTIANO - E. MARCOTTI

"...con "Non io" il furore di una bocca rosseggiante isolata al buio da tutto il corpo come elemento fonatorio è "fotografata" nel suo vano e inarrestabile fiume di parole, dove gli scarti vocali di Monica Benvenuti hanno un'evidenza bruciante ed inquietante ..."

IL GIORNALE - 5/4/2006 - TRITTICO BECKETTIANO - E. GROPPALI

“…cancellandosi come presenza fisica per stagliare una performance vocale di impressionante autorità, le labbra arcuate a tagliola di una cantante-attrice come Monica Benvenuti raccontano per squisiti dettagli l'atroce parabola di una bocca con accenti ispirati ad Artaud…”

TERRANAUTA - MAGGIO 2007 - GEORG TRAKL E LA SORELLA GRETE - LIVIA BIDOLI

“…La straordinaria partecipazione di Roberto Herlitzka e la voce dolcemente vibrante del soprano Monica Benvenuti… conducono il pubblico in questo viaggio ai limiti dell’irreale…”

IL GIORNALE DELLA MUSICA - 5/8/2007 - SILVANO/SYLVANO - MAURO MARIANI

“…quando la musica si prende il suo spazio, come nel fantasmagorico "foglio la Cathycanta", che da solo vale tutta la serata…tra gli interpreti bisogna citare almeno il soprano Monica Benvenuti e l'attore Davide Catena, entrambi strepitosi…”

LA REPUBBLICA  09/7/2007 – SILVANO/SYLVANO – D. VILLATICO 

“…L' apparizione finale del soprano … è folgorante.  La nuova opera di Bussotti non è malinconica: è, come sempre, narcisistica e preziosa. Ma perché no, quando la musica è così gradevole e l' ascolto e la visione dei cantanti, i bravissimi Monica Benvenuti, Timur Bekbosunov, Nicholas Isherwood, …così gratificante? Un pubblico d' eccezione, tra cui molti dei protagonisti della cultura italiana dell' ultima metà del secolo, ha decretato affettuosamente, ma anche giustamente, al bellissimo spettacolo un successo trionfale…”

FONOPOLI. IT – ottobre 2008 – GIORNO DI NOZZE – E. CASSOLA

”… la cantante attrice Monica Benvenuti  propone contenuti ironici, nell’interpretazione di Giorno di Nozze, testo e musica di Gino Negri… La sperimentazione riesce, e lo stereotipo della donna zitella, si riscatta velata di amarezza e humor …il tutto condito dall’interpretazione cantata surreale ed onirica alla Petrolini…”

 

  Home    

@ Mail


© 2005-2010 Monica Benvenuti
designed by Davide Chiesa

All Rights Reserved